Una “tre giorni” per riflettere e approfondire insieme temi di attualità, politica ed economia alla presenza di esponenti del mondo del lavoro, rappresentanti pubblici ed esperti di settore. E’quanto prevede la seconda edizione di “Crea, Credi, Cambia” in programma ad Ascoli Piceno dal 27 al 29 gennaio.

 “Si tratta di un programma ricco di contenuti e di idee utili per dare voce a un nuovo modo di vivere e interpretare la politica in un’ottica di innovazione e rinnovamento, superando le tradizionali divisioni ideologiche. Di fatto, questo è il momento più opportuno per unire e raddoppiare le forze per il bene e per il futuro del nostro territorio così fortemente provato da eventi naturali molto importanti e gravi. Siamo convinti, infatti, che dal capoluogo piceno sarà possibile dare vita a un nuovo modello amministrativo in grado di promuovere la cultura dell’identità, della sovranità e del fare squadra tra cittadini e amministratori, elevando così il concetto di politica e bene comune” spiega il promotore del progetto Marco Fioravanti (Presidente del Consiglio Comunale AP).

Si parte, dunque, venerdì 27 dalla Sala “Cola d’Amatrice” del chiostro di San Francesco dove – alle ore 17 – si terrà il convegno dal titolo “La vera sfida: il rilancio del Piceno” con la partecipazione di Guido Castelli (Sindaco di Ascoli P.) e Pasqualino Piunti (Sindaco di S.Benedetto T.). Moderatore del dibattito sarà il giornalista Roberto Fiaccarini (Resto del Carlino). A seguire, alle ore 18.30, avrà luogo la presentazione del libro “Flax Tax” (La rivoluzione fiscale in Italia è possibile) alla presenza di Armando Siri. Presente in sala l’Assessore alla Cultura Giorgia Latini.

 Ben due gli appuntamenti in calendario sabato 28, sempre, nella Sala Cola D’Amatrice.

Al mattino (ore 11) si terrà la presentazione del libro “Studiare in azienda, lavorare a scuola” alla presenza dell’autore Stefano Cianciotta (Docente di Comunicazione – Unite) che dialogherà con Valentina Aprea (Assessore al Lavoro – Regione Lombardia), Loretta Bravi (Assessore al Lavoro e Formazione – Regione Marche), Roberto Zecchino (Direttore risorse umane Bosch Sud Europa), Fabio Costantini (Chief Operation Officer Ranstad), Angelo Galeati (Direttore delegato – gruppo Sabelli). Moderatore: il giornalista e scrittore Luca Capponi.

Al pomeriggio, alle ore 17.30, sarà la volta del convegno dal titolo “Start up, pillole di gioventù digitale”con ospiti: Luca Scali (Hub 21),  Marianna Poletti (Just Knock), Daniele Soderini (Officina Italia), Matteo Amabili (MiniJob), Matteo Ambrogetti (Demosend) e l’avv. Andrea Natale (esperto digitale – Università Bocconi). Moderatore il giornalista Andrea Viozzi.

La rassegna si chiuderà domenica 29 gennaio nella sala congressi della Camera di Commercio (via Cola d’Amatrice) dove (alle ore 11) si terrà una tavola rotonda dal titolo “Cantiere progetto. Possibile una nuova Italia?” alla presenza di Giorgia Meloni (Presidente – Fratelli d’Italia/AN), Matteo Salvini (Segretario – Lega Nord) presentati dal Sindaco Guido Castelli. Moderatore il conduttore televisivo di La7 Andrea Pancani.

 Ingressi gratuiti.

Share This