Non era questo il compleanno che avevo immaginato.
Non era questo il compleanno che avevo sognato.
Non era così che volevo festeggiare il mio primo compleanno da sindaco.
Senza i miei familiari, senza i miei amici. Senza i miei concittadini.

Eppure siete riusciti a renderlo fantastico e indimenticabile.

Messaggi, telefonate, video, saluti e abbracci virtuali.

Lontani con il corpo, ma vicini con il cuore.

GRAZIE, DAVVERO! ❤️

Share This