Ceriscioli parla di finanziamenti ad Ascoli, ma non dice che vuole portarci via la più importante azienda del territorio: l’ospedale“. Arriva una stilettata, dal sindaco di Ascoli Marco Fioravanti, nei confronti del presidente della Regione, Luca Ceriscioli, durante il consiglio comunale di questo pomeriggio, convocato per la presa d’atto della linea programmatica di mandato.

L’indice del primo cittadino è stato puntato sulla mancata disponibilità del governatore regionale ad intervenire in una seduta ad Ascoli sulla sanità e l’ospedale Mazzoni. “Ceriscioli è venuto più volte ad Ascoli per parlare dei finanziamenti erogati in questa provincia – ha sottolineato Fioravanti nel corso del dibattito consiliare – ma non ha mai accettato di venire qui a confrontarsi sulla sanità e sul futuro del nostro ospedale. Invece, parla di finanziamenti al territorio, ma non dice che vuole portare via da Ascoli quella che è la principale azienda sul territorio, ovvero il Mazzoni”. Infine un’altra sferzata del sindaco al presidente della Regione fa riferimento al terremoto, con Fioravanti a rimarcare che “Ceriscioli era vice commissario per il sisma e ora che non lo è più si lamenta. Ma, di fatto, la ricostruzione è quasi ferma e diversi ascolani non riescono ancora a ritornare in città”.

Fonte: YouTVRS
Share This