La tragedia di migliaia di nostri connazionali, l’esodo di migliaia di istriani, fiumani e dalmati.
Barbaramente uccisi solo perché italiani.

No al negazionismo, No all’omertà su una delle pagine più buie della storia.

Ricordare è un compito di tutte le Amministrazioni, i più giovani devono conoscere ciò che è stato.

Lo dobbiamo a chi ha subito queste atrocità e a tutti i familiari delle vittime 🇮🇹

Foto Facebook

Share This